Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo


Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Info 3466872531



lunedì 27 settembre 2010

Festa dei nonni 2010-Nonni e nipoti insieme per condividere un momento speciale


IUnisistemacounseling sostiene il programma di attività per la Festa dei Nonni presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano per offrire a nonni e nipoti la possibilità di condividere un momento speciale.

All’interno del programma del Museo sono state scelte le attività pensate per il lavoro in gruppo o la condivisione di un’esperienza, adatte a pubblici di giovani di diverse età, dai 3 anni in su. Nonni e nipoti potranno collaborare e divertirsi insieme per scoprire i segreti della scrittura di Leonardo o le tecniche dell’affresco rinascimentale; partecipare a una gara di Robotica; usare i materiali più comuni come carta e argilla per realizzare dei manufatti; o ancora, scoprire nel laboratorio interattivo dei Materiali come riciclare gli oggetti più comuni.
Sono in programma anche visite guidate alla sezione trasporti aerei.
Infine, due appuntamenti con il Teatro al Museo, per scoprire in modo nuovo e diverso i piccoli aspetti della realtà che ci circonda. Il programma completo delle attività è consultabile sul sito http://www.museoscienza.org/
«Anche quest'anno la festa dei nonni, ideata nel 2004 dalla Regione Lombardia e diventata evento nazionale.Alcune novità previste , la possibilità di visitare gratis Palazzo Isimbardi, sede della Provincia in corso Monforte e una giornata speciale al Museo della Scienza e della Tecnologia di Via San Vittore .

sabato 25 settembre 2010

COMUNE DI MILANO-Zona3 Festeggiamenti per i due anni del centro anziani


Un compleanno davvero importante. E' quello per i due anni del Centro Socio Ricreativo Culturale per Anziani "Boscovich" .
Ricorrenza che sarà festeggiata ufficialmente giovedì 30 settembre a partire dalle 15,30.
L' appuntamento è nei locali del centro , dove interverranno gli amministratori, i soci iscritti, il comitato di gestione. Insieme per festeggiare i due anni del centro per anziani "Boscovich" inaugurato il 25 settembre 2008 con la presenza dell'assessore alla Famiglia, Scuola e Politiche Sociali, Mariolina Moioli e al Presidente Zona 3 Pietro Viola .
Attualmente guidano la struttura RUBANO VITO (Presidente), MIRANDA FRANCESCO(vice Presidente) e i consiglieri DONOFRIO LEONARDO CARMINE, BONGIOVANNI MARIA GIUSEPPINA e AMIGONI AMELIA eletti dall'assemblea dei soci in data 7 giugno 2010.
Un punto di riferimento per gli anziani della zona 3 e non solo.
" Come previsto dallo statuto - fanno sapere i responsabili del centro – l'associazione non ha fini di lucro ed è ispirato a finalità di solidarietà, di utilità, di promozione sociale a favore degli associati. Promuove iniziative iniziative di natura culturale, ricreativa, ludico-sportiva, per dare ai propri Soci momenti di impegno sociale e civile nel contesto della cittadinanza attiva"

venerdì 24 settembre 2010

A Strasburgo per fare il bilancio sulla Vita Indipendente in Europa



[È infatti nella città sede del Parlamento Europeo che si sta
svolgendo l'Assemblea Generale di ENIL Europa (European Network on Independent Living), l'organismo che ha dato vita al movimento continentale per la Vita Indipendente.

L'incontro è anche una preziosa occasione per confrontarsi su come la Vita Indipendente sia stata realizzata nei vari Paesi, alla luce anche della ratifica della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità da parte di molti di essi ]

È in corso di svolgimento a Strasburgo l'Assemblea Generale di ENIL Europa (European Network on Independent Living), l'organismo che ha dato vita al Movimento per la Vita Indipendente in Europa.L'incontro - cui partecipano una cinquantina di rappresentanti di numerosi Paesi europei - è anche l’occasione per fare un bilancio delle attività dell’ultimo triennio e illustrare il futuro piano strategico sulle tematiche della Vita Indipendente.La delegazione delle associazioni italiane prevede la presenza di Silvia Cutrera(presidente dell'Agenzia per la Vita Indipendente - AVI di Roma), di Elisabetta Gasparini (ENIL Italia), di Stefania Valesi (Comitato Lombardo per la Vita Indipendente) e di Germano Tosi (Associazione Consequor per la Vita Indipendente).Dal canto suo, l'AVI di Roma ha già dato la propria disponibilità a collaborare nel piano di azione triennale, sia attraverso la presenza in seminari di altri Paesi, sia nell'organizzazione di un seminario internazionale.L'appuntamento in corso a Strasburgo sta anche fornendo ai partecipanti la possibilità di confrontarsi su come la Vita Indipendente sia stata realizzata nel proprio Paese, alla luce della ratifica della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità - avvenuta in molti Stati membri - dando voce a proposte e progetti.È previsto anche un workshop incentrato sul sistema Welfare nell’attuale contesto di crisi economica, con l'analisi delle conseguenze che la recessione causa all’erogazione dei finanziamenti per l’assistenza personale.Nel corso dell'ultima giornata del 22 settembre, è programmato infine un incontro al Parlamento Europeo con gli eurodeputati ai quali verrà richiesto l'impegno a sostenere la campagna di ENIL per la deistituzionalizzazione delle persone con disabilità, nonché un sollecito ai rispettivi governi nazionali perché uniformino le proprie legislazioni a quanto previsto dalla Convenzione ONU.Da segnalare infine che tra le decisioni già adottate a Strasburgo - riguardanti lo Statuto di ENIL Europa - si è stabilito di abrogare il riferimento alla Svezia come luogo in cui ha sede e opera l'organizzazione: la collocazione, infatti, sarà sempre più collegata tramite la rete e il web. È stata inoltre confermata la finalità di ENIL di far conoscere la Vita Indipendente in Europa a tutti i livelli, mantenendo un approccio che preveda il rispetto dei diritti umani. E da ultimo, ma non ultimo, si è deciso che d'ora in poi possano diventare membri di ENIL anche persone senza disabilità che sostengano gli stessi obiettivi (senza diritto di voto né attivo né passivo).Il nuovo Direttivo del network sarà composto dallo spagnolo Javier Arroyo Mendez, dagli inglesi Colin Barnes e Sue Bott, dal greco Wassilios Kassioulis, dal belga Peter Lambreghts, dallo svedese Erik Ljungberg, dalla norvegese Vibeke Melstrom, dalla polacca Kapka Panayotova e dalla serba Gordana Rajkov. (S.B.)
Fonte Superando.it

giovedì 16 settembre 2010

Arriva la prima mappa delle strutture per disturbi alimentari



Un database ricco di informazioni dettagliate per il trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare, come l’anoressia e la bulimia, è stata pubblicato sul sito istituzionale disturbialimentari. Qui è possibile rintracciare i dati della struttura cui si è interessati tra cui costi e orari ed effettuare ricerche mirate sulla base di diversi criteri livello di trattamento, tipologia di struttura e di servizio, ASL di appartenenza, posizione geografica.

giovedì 9 settembre 2010

Convegno aperto al pubblico dal titolo:"Alzheimer. E' tempo di agire insieme!!


Riceviamo e volentieri pubblichiamo
In occasione della XVII Giornata Mondiale Alzheimer, 21 Settembre 2010, la Federazione Alzheimer Italia organizza il convegno aperto al pubblico dal titolo:"Alzheimer. E' tempo di agire insieme!!"Proposta per una rete nazionale di orientamento per i malati e i loro familiari
La Federazione Alzheimer Italia propone una rete nazionale di orientamento:i familiari dei malati di Siracusa hanno diritto ad essere informati come quelli di Milano.
Introduce:
Gabriella Salvini Porro Federazione Alzheimer Italia.
Intervengono:
Teresa Di Fiandra Ministero della Salute, Roma.
Amalia C. Bruni Centro Regionale Di Neurogenetica, Lamezia Terme, ASP CZ.
Nicola Vanacore Istituto Superiore di Sanità, Roma.
Alessandro Nobili Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Milano.
Ne discute:
Marco Trabucchi Associazione Italiana di Psicogeriatria (AIP).
con:
Anna Banchero Coordinamento Tecnico Politiche Sociali Regionali, ARS Liguria.
Antonella Carafelli Servizio Governo dell'integrazione socio-sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza, Regione Emilia-Romagna.
Paolo Francesconi Settore epidemiologia dei servizi sanitari e dei percorsi assistenziali, ARS Toscana.
Carlo Lucchina Direzione generale Sanità, Regione Lombardia.
21 settembre ore 09.00-13.30
Sala delle Colonne, Banca Popolare di MilanoVia San Paolo, 12 - Milano
La partecipazione è gratuita. Si prega confermare a Segreteria Organizzativa: tel. 345.90.25.573, e-mail: info_convegno@libero.itPer ulteriori informazioni: http://www.alzheimer.it/